Operazione VE 3.1.1.d “Progetto Altobello”

L’operazione VE3.1.1.d, denominata “Progetto Altobello”, prevede la messa a disposizione di 32 alloggi ad anziani “fragili” e persone disabili con la contestuale attivazione di percorsi individualizzati di accompagnamento all’abitare e la realizzazione di interventi di assistenza finalizzati all’inclusione attiva. Con i fondi dell’operazione VE3.1.1.d, si affianca all’inserimento abitativo l’offerta di una serie di sostegni assistenziali grazie all’attivazione di un servizio di cure familiari “di condominio”. Nel contempo, tramite la messa a disposizione di un apposito “alloggio di servizio” dotato di opportuni collegamenti domotici con i 32 appartamenti, si garantisce l’immediato intervento in caso di urgenza, in special modo nelle ore notturne. Viene inoltre garantito un continuo monitoraggio e raccordo con il Servizio Anziani e con il Servizio Disabili per la predisposizione di interventi individualizzati. Tale servizio consentirà agli anziani fragili e alle persone con disabilità di mantenere il più possibile una vita autonoma nel proprio ambiente di vita, allontanando nel tempo l’eventuale residenzialità in strutture tradizionali. Importo del progetto: € 565.000,00 Il progetto è cofinanziato con il contributo dell’Unione Europea

progetto_altobello
Beneficiari_AU_VE__Blocco_istituzionale_dichiarazione