Modalità di accesso al Servizio Privato SAD


  • L’attivazione del SAD privato avviene di norma su richiesta dell’interessato o dei suoi familiari che possono contattare l’ufficio amministrativo della Fondazione Venezia telefonando ai numeri indicati oppure inviando una mail all’indirizzo e-mail: info@fondazioneveneziaservizi.it.

  • Dopo il primo contatto, durante il quale l’utente formulerà le proprie richieste, in base alle quali verranno date informazioni sul servizio, si prenderanno accordi per una visita a domicilio da parte del coordinatore di zona e/o il responsabile dei servizi, per valutare il bisogno e l’urgenza dell’intervento socio-assistenziale.

  • Successivamente alla presa in carico, il coordinatore, tenuto conto delle proprie osservazioni e delle necessità dell’utente, redigerà un piano assistenziale che verrà svolto dagli operatori socio sanitari (OSS). L’utente ha la facoltà di esprimere le proprie preferenze in merito alle giornate ed agli orari di svolgimento del servizio. Una volta predisposto il piano, si procede alla sottoscrizione del contratto presso l’ufficio amministrativo della Fondazione, previo appuntamento telefonico.

  • L’utente ha la facoltà di esprimere le proprie preferenze in merito alle giornate ed agli orari di svolgimento del servizio.

  • Una volta predisposto il piano, si procede alla sottoscrizione del contratto presso l’ufficio amministrativo della Fondazione, previo appuntamento telefonico.